↑ Torna a I Maestri

Sir Peter Maxwell Davies

È conosciuto come uno dei maggiori compositori viventi. Abita nelle isole Orcadi,situate al largo della costa settentrionale della Scozia, dove compone gran parte della sua musica. Scrive nei generi musicali più disparati e in diversi stili. La capacità di comunicare in modo diretto e intenso con il proprio
pubblico si manifesta nelle opere sinfoniche caratterizzate da una struttura profondamente complessa, negli splendidi lavori di teatro musicale composti per attori bambini non professionisti e nelle opere per orchestra leggera talvolta sorprendentemente ingegnose.
I suoi lavori più importanti includono le opere Taverner, Resurrection, The Lighthouse e The Doctor of Myddfai; i balletti Salome e Caroline Mathilde, e le opere di teatro musicale Eight Songs for
a Mad King e Miss Donnithorne’s Maggot. La sua imponente produzione per orchestra conta di otto sinfonie, recensite dal Times come “il più importante ciclo di opere sinfoniche dopo Shostakovich” – quattordici concerti, varie composizioni per orchestra leggera, tra le quali An Orkney Wedding, with Sunrise
e Mavis in Las Vegas, cinque opere per coro, tra le quali l’oratorio Job. Di recente composizione è il ciclo di dieci quartetti per archi, i Naxos Quartets.
Maxwell Davies si occupa anche di direzione d’orchestra, avendo ricoperto il ruolo di Direttore/Compositore alla Royal Philharmonic e alla BBC Philharmonic.
Viene spesso invitato a dirigere orchestre quali la Cleveland Orchestra, la Boston
Symphony Orchestra, la San Francisco Symphony, il Leipzig Gewandhaus, l’Orchestra Nazionale Russa, l’Orchestra Filarmonica di Oslo, e la Philharmonia Orchestra. Collabora anche con il St. Magnus Festival, il festival annuale delle arti nelle Orcadi, da lui stesso fondato nel 1977, ed è compositore ad
honorem della Scottish Chamber Orchestra. Nel 2004 Sir Peter Maxwell Davies è stato insignito dell’alta onorificenza di Master of the Queen’s Music, compositore ufficiale di Sua Maestà la Regina, ha cercato di elevare il ruolo della musica in Inghilterrra, anche creando composizioni per la Regina e per
varie varie occasioni a corte.
L’ultimo capolavoro comprende la conclusione del ciclo dei Naxos con la premiére
del Quartetto finale nell’ottobre 2007, recensita dal Financial Times come “uno dei temi musicali più impressionanti dei nostri tempi”. Recentemente gli è stata commissionata una sinfonia per la Camerata di Salisburgo, e l’Estate Carinthischer e un concerto per violino per la Gewandhaus Orchestra
di Lipsia, di cui dirigerà le prime esecuzioni. I prossimi impegni lo vedono a capo della Hamburg Philharmonic e della Royal Philharmonic, e in seguito Maxwell Davies scriverà un’opera per la Royal Academy of Music e per la Julliard.
Nel 2008-2009 prime esecuzioni di numerosi lavori da camera e corali si sono avute ai Festival diCheltenham, City of London, Saint Magnus e come parte delle celebrazioni per Liverpool capitale europea della cultura.

Assitente al corso di Composizione: Christopher Austin

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>