CORSO DI CHITARRA

Il corso è rivolto a quanti desiderano approfondire lo studio del repertorio originale per chitarra (dalla letteratura rinascimentale per chitarra a quattro cori a quella del nostro tempo) sviluppando una forte consapevolezza stilistica, attraverso un approccio storico alla tecnica e all’interpretazione.

L'orario e il funzionamento del corso saranno definiti dal maestro in base alla composizione della classe.

Massimo 10 allievi

L’organizzazione si riserva di mettere a disposizione degli studenti più meritevoli alcune borse di studio previa richiesta alla segreteria, da assegnarsi al termine del corso e ad insindacabile giudizio dei docenti.

Per tutte le informazioni relative a modalità e quote di iscrizione clicca qui

Lorenzo Micheli si è formato a Milano, Losanna e Basilea, e – dopo aver vinto il primo premio nei concorsi “M. Pittaluga” di Alessandria e “Guitar Foundation of America” – ha intrapreso un’intensa attività artistica che in oltre due decenni lo ha portato in 25 paesi europei, in quasi trecento città di Stati Uniti e Canada, in Africa, in Asia, in Australia e in America Latina. Da solo, in duo e con orchestra, Lorenzo ha suonato nelle più importanti sale da concerto di tutto il mondo (Carnegie Hall di New York, Konzerthaus di Vienna, Sala delle Colonne di Kiev, Auditorio Nacionál di Madrid, Tchaikovsky Hall di Mosca, Sala Verdi e Auditorium di Milano, Sejong Hall di Seoul, Concertgebouw di Amsterdam, Musiikkitalo di Helsinki). Insieme a Matteo Mela nel 2002 ha dato vita a “SoloDuo”, uno tra i duo di chitarre più noti al mondo, che il "Washington Post" ha definito “extraordinarily sensitive – nothing less than rapturous”. La sua discografia annovera oltre venti titoli e comprende - tra gli altri - un disco di "Arie e Cantate" di Alessandro Scarlatti per voce e continuo (con Massimo Lonardi, Matteo Mela e Renata Fusco), i 24 Preludi e Fughe per due chitarre e i Concerti di Mario Castelnuovo-Tedesco, le opere complete di Miguel Llobet, gli album “Morning in Iowa” (con David Knopfler) e “Autumn of the Soul", tre antologie di musica per duo di chitarre e una serie di monografie dedicate a Dionisio Aguado, Mario Castelnuovo-Tedesco, Antoine de Lhoyer, Andrea Falconieri, Ferdinand Rebay, Mauro Giuliani e François de Fossa (con Enrico Bronzi e Ivan Rabaglia). Il suo ultimo disco, dedicato alle “Sonate” di Ludwig van Beethoven in un’inedita veste per due chitarre, è uscito nel 2019 per Decca. Lorenzo vive a Milano, dove ha studiato lettere antiche all’Università degli Studi. È professore di chitarra alla Scuola universitaria del Conservatorio della Svizzera italiana di Lugano, nonché “Artist in Residence” presso la University of Colorado Boulder e la Columbus State University. Registra in esclusiva per Decca-Universal.

www.lorenzomicheli.com e www.soloduo.it